ARETUSA DANZA 2015


Vai ai contenuti


PROMOSSO DA
Silva Arte Danza (Siracusa) e Area Dance (Milano)




P R E S E N T A Z I O N E


ARETUSA DANZA
è lo stage di danza tra le rovine greche e lo stupendo mar Ionio che lambisce le spiagge del sud della Sicilia che si svolgerà dal 26 al 31 agosto 2015. 5 giorni di lezioni di Classico, Modern, Hip hop, Breakdance, Lyrical, Musical Style e Tip tap immersi nel parco di Caiammari (a 1,5 km dal centro di Siracusa), un parco botanico a pochissimi metri dal mare dove sarà possibile gustare le specialità siciliane e godere della natura di un posto incantato, una vera oasi di diverse specie di palme e alberi.

ARETUSA DANZA
è Stage, Galà, Seminari e Borse di studio: è il primo seminario intensivo di danza dedicato agli amanti della danza e ai ballerini professionisti che vogliono continuare ad allenarsi coniugando la vacanza con lo studio. Una grande opportunità per perfezionare lo studio, gli stili e potenziare il proprio bagaglio tecnico e coreografico.

I maestri provengono dalle realtà più prestigiose della danza in Italia: nomi come
Anna Rita Larghi (Modern) e Arturo Michisanti (Lyrical Jazz) da Area Dance di Milano, Luisa Signorelli (Classico), Giuseppe Galizia (affermato performer di musical), Renegade Master Crew (tra i Top20 agli ultimi campionati del mondo di Hip Hop a Las Vegas).

Un campus per ospitare giovani provenienti da tutta Italia, oltre 40 lezioni di vario livello (base, intermedio, avanzato) e stile (Classico, Modern, Lyrical Jazz, Hip Hop, Breakdance, Musical Style, Tip tap)
, area relax e 2 piscine, 5 giorni di danza, workshop che culmineranno nel Galà con la partecipazione di tutti gli allievi che avranno preso parte in modo costante alle lezioni. Inoltre, durante il campus verranno assegnate diverse borse di studio per le più prestigiose scuole di danza, musical e accademie italiane.

ARETUSA DANZA
è l’evento che tanti giovani ballerini aspettavano in questa zona della Sicilia che abbina l’amore per la danza alle emozioni, al relax e al divertimento in una cornice meravigliosa tra il mar Ionio, Ortigia, il Teatro Greco e la natura siciliana.

ARETUSA DANZA
è un’occasione per studiare, migliorare e coltivare contatti di danza.

“Non cerco di ballare meglio di chiunque altro. Cerco solo di ballare meglio di me stesso”
Nikolaevich Baryshnikov


S I R A C U S A
: una scoperta continua, tra gente calorosa e accogliente

ARETUSA DANZA
si inserisce perfettamente nel panorama culturale di questa zona della Sicilia ricca di storia in ogni suo angolo.

Sin dai tempi più remoti
Siracusa ha rappresentato una tappa importante per i viaggiatori e anche oggi essa conferma la sua autenticità. Il patrimonio archeologico, artistico e monumentale è una perfetta sintesi della storia di tutta la Sicilia: l’intero territorio urbano, patrimonio Unesco dal 2005, offre al visitatore la possibilità di viaggiare nel tempo senza soste. Sarete rapiti dall’imponenza delle fortificazioni del Castello Eurialo, del Tempio di Apollo, affascinati dalle colonne del Tempio di Atena incastonate come pietre preziose all’interno della Cattedrale, incuriositi dal mito della bella Aretusa o dalla genialità di Archimede, estasiati dalla magica atmosfera del Teatro Greco, tra i più grandi e ben conservati al mondo, dove ancora oggi rivive la magia della tragedia greca. E ancora, incantati dalle Latomie, cave di pietra della Siracusa antica e dal leggendario Orecchio di Dionisio. Tutto questo solo per cominciare. Perché visitare Siracusa è una continua alternanza di sensazioni, arricchite dalla generosità del popolo siciliano sempre pronto a fare da Cicerone in mezzo alle proprie bellezze.

L’ Isola di Ortigia è il cuore pulsante di tutta la città: appena un chilometro quadrato eppure un incantevole scrigno di tesori e di bellezze naturali pronti a stupirvi. Templi, castelli, antiche dimore aristocratiche e chiese barocche determinano il fascino dell’isoletta dedicata ad Artemide. Piacevole è perdersi tra i suoi vicoli, alla ricerca di rare atmosfere altrove perdute e che qui si percepiscono ancora più vive che mai. Di Ortigia colpisce proprio la sua dimensione umana, la sua tranquillità e nel suo piccolo ma inebriante mercato ne risiede l’anima. Tra bancarelle di frutta e verdura, botteghe di formaggi, prodotti tipici e banchi del pesce si addensano, in perfetta armonia, tutti i colori, i sapori ed i profumi di questa terra incantevole da poter gustare la sera nelle tipiche trattorie locali o nei suoi raffinati ristoranti.

Dalla terrazza Aretusa, soprattutto al tramonto più bello d’Europa, si domina tutta la città: dalle rovine della fortezza greca dell’
Eurialo all’Etna, soffermando lo sguardo sulla elegante fortezza federiciana del Castello Maniace, punta estrema meridionale di Ortigia che sembra accarezzare le onde blu del mare.

I sotterranei di Ortigia si snodano raccontando i segreti delle sue genti e gelosamente custodiscono altri tesori: il
“Bagno Ebraico” nel cuore della Giudecca medievale e l’ Ipogeo di Piazza Duomo, teatro delle cronache locali della seconda guerra mondiale. Lo sguardo si perde, inoltre, nel Plemmirio, oggi area marina protetta, meta ideale per escursioni naturalistiche per mare e per terra, e che si trova a ridosso dell’ Hotel Caiammari e delle zone balneari di Siracusa, Arenella, Fontane Bianche, Ognina e Terrauzza.

A pochi chilometri dalla città un altro luogo magico: la
Fonte Ciane, testimonianza dell’amore tra la bella ninfa ed Anapo. Qui si consiglia la risalita del fiume in barca, tra esemplari unici di papiro fino alla sorgente. Del Papiro a Siracusa se ne conserva ancora memoria, non solo nel suo piccolo museo ma soprattutto nell’artigianato di qualità che, seguendo fedelmente la ricetta degli antichi Egizi, riproduce le bellezze della città aretusea in acquarelli su carta di papiro originale.


S T A G E


L’intento che si propone
ARETUSA DANZA 2015 è quello di arricchire il bagaglio culturale di nozioni e fondamenti sia tecnici che pratici e stimolare la sensibilità degli allievi partecipanti all’evento, attraverso lo studio con maestri di chiara fama italiana ed internazionale, teatrale e televisiva.

Lo
stage è aperto ad una fascia di età ampia, divisa nei livelli base, intermedio, avanzato.


G A L À

Al termine degli studi dell’arte coreutica, le allieve e gli allievi dei laboratori coreografici di classico, moderno e hip hop diventano i protagonisti del
Galà portando in scena quanto appreso durante le lezioni. Una grande occasione per esprimere il proprio talento e per stare al fianco di professionisti di famose compagnie di danza, che si esibiranno sullo stesso "palco" nel corso della serata.



Tenetevi liberi dal 26 al 31 agosto 2015...

scaldate i muscoli e il vostro cuore

per gioire d’arte tutti insieme!!!




Torna ai contenuti | Torna al menu